Scegli il look giusto per te

Scegli il look giusto per te

Il look giusto è quello che valorizza al meglio un volto, un’immagine una personalità. Ogni volto, racchiude ed esprime particolari, diversità, unicità. Il compito di un parrucchiere è quello di non stravolgerli ma valorizzarli con il look giusto. Se troviamo il look giusto siamo in grado di nascondere le imperfezioni ed esaltare e valorizzare l’immagine. Per far ciò, per identificare il look giusto bisogna osservare bene il proprio cliente. Il look giusto richiede osservazione prima di modellare tagli, acconciature, colorazioni o trattamenti estetici.

 

Tutto questo rappresenta il valore aggiunto che si può dare ai propri clienti: luce, volume, solarità, salute, solidità. Sono tutti gli obiettivi di un buon taglio, di una corretta acconciatura e dei trattamenti utili e adeguati. Tutto questo è il look giusto.

 

Alcune cose da sapere…

Se avete i capelli lunghi la scalatura è un’ottima soluzione, è il look giusto per dare movimento ad un taglio che rischia di apparire eccessivamente pieno e con una forma non ben centrata al viso. Sfruttando adeguatamente ciuffi e frange possiamo rendere molto più armonioso e leggero un taglio di capelli lunghi. Dare volume, se serve. Ovviamente, vanno scelti i giusti tagli per definire al meglio il look giusto del cliente.

I tagli scalari possono essere utili per due distinte necessità: alleggerire e dare movimento, oppure dare volume ai capelli fini o a capelli non molto folti. Quindi un ottimo alleato nell’identificare il look giusto. Possiamo e dobbiamo proporre, se serve, scalature leggere e quasi invisibili, solo per donare maggior movimento, togliendo pesantezza e volume eccessivo. Questa soluzione aiuta i capelli spessi e folti. Crea il look giusto.

Se al contrario siamo davanti a capelli lunghi e fini, ci possiamo permettere maggior creatività con scalature ad hoc per ridare volume.

 scegli-il-look-giustoLa forma del viso è un altro aspetto da tenere sempre ben presente nella ricerca del look giusto, soprattutto quando sceglieremo un taglio scalato. Ad esempio, se siamo davanti ad un viso tondo potremo suggerire scalature lungo le guance, in modo da spezzare la rotondità. Tutto ciò renderà il volto più leggero. Armonioso. Tutto ciò favorirà naturalmente la scelta del look giusto.

Le stesse riflessioni valgono per un viso quadrato o a forma di cuore (o diamante). In questo caso le scalature saranno maggiormente presenti sugli zigomi, per dare movimento, per nascondere o smussare l’effetto del mento pronunciato. Il look giusto lo identificheremo sempre a seguito di queste doverose riflessioni. Nulla al caso.

Se siamo davanti ad un viso ovale molto allungato, suggerire un taglio scalato aiuta per rompere quell’effetto verticale del viso, per dare movimento laterale, per riempire e dare volume dove serve. Dove aiuta.

Per rendere maggiormente visibili i concetti dell’identificazione del look giusto, sarà facile aiutarci con immagini di tagli lunghi scalati. Tutto questo aiuta il lavoro dell’hair-stylist efficace ed attento.

La frangia

Prima di scegliere di farsi la frangia vanno fatte alcune riflessioni, va capito se si abbina bene alla forma del viso, ai lineamenti della cliente. Va capito se è questo il look giusto. Queste riflessioni ed analisi evitano tagli ed acconciature che poi non esaltano a pieno il volto. Non tutte le frange stanno bene su tutti i visi.

Frangia lunga e piena 

frange-cheveux-longs-ondulesQuesta frangia è utile per capelli lisci e dritti, fini o spessi. E’ da sconsigliare per capelli ricci, creerebbe troppo distacco. L’effetto bombato assottiglia un viso ovale. Non valorizza al massimo i visi troppo lunghi o troppo rotondi. E’ particolarmente indicato invece per i visi quadrati, triangolari e col mento pronunciato. Come sempre, analisi e studio sono fondamentali per trovare il look giusto, in grado di esaltare e valorizzare ogni nostro cliente.

 

Frangia irregolare per capelli ricci

frangia-irregolare

Con i capelli ricci bisognerebbe evitare frange simmetriche e perfette. Quindi meglio le frange irregolari con ciuffi laterali, magari per accompagnare e rendere armoniose le guance. Eviteremo volumi eccessivi. Pre dare il look giusto, in questo caso dovremo ammorbidire i lineamenti squadrati e duri. E’ il look giusto anche per chi ha il viso a forma di cuore, bilanciando in questo caso l’effetto spigoloso del mento. Questa frangia aiuta anche i capelli crespi, per i suoi ciuffi laterali ed asimmetrici.

Il long bob

long-bob

E’ un taglio di media lunghezza, facile da portare, in grado di valorizzare al massimo i lineamenti del viso. E’ spesso scelto come il look giusto da molte celebrities per il suo senso di eleganza e raffinatezza. Si può realizzare in versione scalata, simmetrica e asimmetrica o con ciuffo. Si abbina facilmente ad ogni tipo di viso anche se valorizza al massimo il viso a forma di cuore o diamante. In estrema sintesi è il look giusto per gli ovali allungati e per chi ha gli zigomi accentuati.

Il carrè

carre

Questo taglio, medio-corto, detto anche caschetto o bob, è il look giusto per chi ama un taglio versatile, pratico ed elegante. Si presta ad ogni viso, va solo modulata la lunghezza in base al viso. Dona, eleganza, grinta, brio, praticità in base al viso ed alla lunghezza. Alleggerisce e dona movimento. E’ per questo che è da sempre uno dei tagli maggiormente scelti dalle celebrities.

Il pixie tousled

il-pixie-tousled

Per chi ama il corto, questa è la forma più glam-rock possibile. Si esegue sempre corto dietro con un ciuffo pronunciato e ribelle davanti, di solito portato laterale.  Questo taglio si addice soprattutto per chi ha un viso tondo ed a forma di cuore. In questo caso può tranquillamente essere identificato come il look giusto. Più essere eseguito in una versione bon ton “ordinata” oppure con una variante spettinata ed un po’ rock. Rimane uno dei tagli più alla moda di questo autunno inverno. A noi dunque la scelta, a noi le riflessioni per valorizzare al meglio ogni viso. Il look giusto sarà il premio.